VAMPIRO UBRIACONE

di Gano

Adesso lo so: sono un Vampiro.
Non succhio sangue ma bevo vino. Barcollo come uno zombi, a notte giro per i cimiteri e mi addormento all’alba, in qualche luogo oscuro, uno scantinato oppure un sottoscala.
Dopo la prima bottiglia gli occhi mi diventano rossi. Ho l’alito pesante, i canini appuntiti per natura, e il naso paonazzo, che poco c’incastra col non morto ma di notte si vede appena. E poi sono allergico all’aglio!
Mi piacciono le donne, ma non disdegno gli uomini. Mi ci avvento, mordo e scappo…
Ho anche origini nobili, sapete? Conte Ovidio De’ Frescobaldi, ma voi chiamatemi Gano.

101 Parole

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...