LILÌ SULLE ROTAIE

– Lilí, ma dove vai? Vieni qua! –
Piedini nudi di fata sulle traversine, un gioco d’infanzia.
– Non fare la scema, dai! Guarda che arriva il treno… –
Capelli raccolti le scendono lungo la schiena, nell’aria frizzante del mattino.
– Fermati pazza! Non vorrai entrare in galleria? –
Lilí non si è mai sentita così libera, così semplicemente vera, così inconsciamente complice della vita.
– E dai, su. Finiscila! Torniamo a casa! –
Ancora dieci passi, poi scompare nelle ombre del tunnel.
– Lilí! Smettila di fare così! Torna indietro! –
Fiuuuuuu…
…e da lontano arrivò il rumore del treno…

101 Parole

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...